Il funzionamento del microbiota intestinale aiuta a dimagrire? – Genes4you

Il funzionamento del microbiota intestinale aiuta a dimagrire - Genes4you

Il funzionamento del microbiota intestinale aiuta a dimagrire? E’ stato ampiamente dimostrato che c’è una stretta correlazione tra microbiota e dimagrimento – Leggi questa mini guida by Genes4you

Molto spesso, nonostante facciamo attenzione a quello che mangiamo, non riusciamo a perdere peso e ci sentiamo pigri e spossati. La causa potrebbe risiedere nel nostro microbiota, ossia l’ insieme di microrganismi “buoni e cattivi” che popolano il nostro intestino, per dirla con parole più familiari, quella che per decenni è stata conosciuta con il termine “flora batterica”.

È stato ampiamente dimostrato che il nostro microbiota può “parlare” direttamente col nostro cervello ed è corretto dire quindi che i microrganismi annidati nella nostra pancia possono influenzare le nostre decisioni alimentari. La maggior parte di noi, il più delle volte, mangia in modo non consapevole, guidati dall’abitudine e influenzati dalla pubblicità.

Negli ultimi anni è stato in parte smentito il pensiero percui per perdere peso dobbiamo mangiare di meno ed è cresciuta la consapevolezza che la nostra dieta debba invece essere tarata sulla risposta che il nostro microbiota dà a quello che ingeriamo.

Batteri e aumento del peso: un mix particolare – Il funzionamento del microbiota intestinale

Particolari mix di batteri intestinali infatti, possono contribuire all’aumento di peso ed alcuni di essi sono in grado di prelevare dal cibo quantità maggiori di energia rispetto ad altri e quando mangiamo possono influenzare l’innalzamento dei livelli di zucchero nel sangue. Riescono inoltre, come abbiamo detto precedentemente, ad influenzare il nostro umore e le nostre scelte alimentari. Cambiando la nostra alimentazione andremo a modificare anche il mix di batteri presenti nel nostro intestino.

Se si vuole perdere peso è quindi fondamentale conoscere la composizione del nostro microbiota perchè regola la diversa risposta che ogni individuo è in grado di dare allo stesso cibo. Oggi la tecnologia ci permette di fare una profonda analisi del microbiota, comodamente da casa propria, utilizzando avanzate tecniche di biologia molecolare e a costi decisamente alla portata di tutti. Conoscere la composizione del nostro microbiota ci aiuterà a costruire una dieta personalizzata, che non dovrà necessariamente essere restrittiva, ma che sarà tarata sulle reali esigenze del nostro organismo permettendoci di avere un metabolismo in massima efficenza ed in grado quindi di avere un corretto apporto nutrizionale. Da qui si comprende che la conseguenza sarà un lento ma progressivo tragitto verso il nostro peso ideale.

Il tuo microbiota intestinale funziona bene? Riempi il modulo e scopri il test giusto per te

Il funzionamento del microbiota intestinale aiuta a dimagrire - Genes4you